Navigation

Pakistan: 19 morti in scontri fra forze sicurezza e militanti

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 febbraio 2012 - 21:33
(Keystone-ATS)

Almeno 19 persone sono morte e molte altre sono rimaste ferite in violenti scontri avvenuti nelle ultime ore fra militanti e forze di sicurezza nella Khyber Agency, territorio tribale pachistano alla frontiera con l'Afghanistan. Lo hanno reso noto fonti governative a Islamabad.

A quanto si è appreso, aerei militari pachistani hanno bombardato oggi posizioni dei militanti dell'opposizione armata nell'area di Malakdin Khail nel distretto di Bara. "Durante questa operazione - ha precisato all'ANSA una fonte ufficiale - 16 militanti sono rimasti uccisi e molti altri feriti".

Ore dopo nella stessa area, hanno infine detto fonti governative, i militanti hanno attaccato le forze di sicurezza uccidendo tre membri di queste e ferendone altre due.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?