Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un commando armato accompagnato da un kamikaze ha attaccato oggi il quartier generale di un comandante talebano nel territorio tribale pachistano della Orakzai Agency causando la morte di almeno 12 persone e la distruzione dell'edificio. Lo riferisce GEO Tv.

Secondo fonti della zona, in un primo momento gli uomini armati hanno fatto irruzione nel compound del Mullah Nabi Hanafi sparando all'impazzata, poi sulla scena è intervenuto un kamikaze che ha fatto saltare l'auto su cui si trovava causando la strage.

Sa parte sua DawnNews Tv precisa che nell'attacco almeno 15 persone sono rimaste ferite e che il mullah Hanafi, in passato alleato dei talebani del Tehrek-e-Taliban Pakistan (TTP), aveva creato la sua organizzazione autonoma, ostile allo stesso TTP.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS