Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a 17 il numero dei morti causati dall'attacco oggi di un velivolo senza pilota (drone) statunitense ad un obiettivo vicino a Miranshah, il capoluogo del Waziristan settentrionale (Pakistan nord-occidentale). Lo riferisce l'emittente DawnNews Tv.

A quanto si è appreso il drone ha sparato missili contro nascondigli di sospetti talebani e di membri di Al Qaida provocando, oltre alle vittime, anche il ferimento di due presunti militanti.

La tv ha sottolineato che si tratta della prima operazione di questo tipo dopo la decisione del governo di Islamabad di riaprire la frontiera nazionale al transito dei rifornimenti per le truppe americane dispiegate in Afghanistan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS