Un musulmano è morto in scontri interconfessionali scoppiati oggi quando i cristiani, che manifestavano contro il sanguinoso attentato di ieri in una chiesa di Peshawar, si sono fermati davanti a una moschea di Karachi.

"I musulmani hanno detto loro di andarsene, ci sono stati insulti e spintoni, poi veri e propri tafferugli violenti - ha riferito un responsabile della polizia - e un musulmano è morto" dopo essere stato colpito alla testa con una pietra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.