Navigation

Pakistan: attentato hotel in Baluchistan, almeno 11 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2011 - 11:57
(Keystone-ATS)

Un attentato esplosivo ha causato il crollo di un hotel nella provincia pachistana del Baluchistan, con un bilancio provvisorio di undici morti e 32 feriti. Lo ha appreso l'ANSA presso le autorità locali.

Secondo le informazioni disponibili, una carica esplosiva nascosta in una borsa è esplosa nell'hotel che si trova nell'area di Allayar del distretto di Jafarabad.

Fonti dei soccorritori hanno confermato che "finora sono stati recuperati undici morti e 32 feriti, ma che si teme che sotto le macerie vi siano ancora una decina di corpi".

Nessun gruppo ha per il momento rivendicato l'attentato, ma un ufficiale della polizia che ha chiesto di non essere identificato ha detto all'ANSA per telefono che la zona dove esso è avvenuto è popolata di musulmani sciiti, e che quindi non si può escludere una azione di violenza settaria".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?