Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ISLAMABAD - Almeno nove persone sono rimaste ferite oggi per lo scoppio di un ordigno a Sibi, città del Balucistan pakistano, nel sudovest. Lo riferisce Dawn News Tv.
Si tratta del secondo attentato odierno in Pakistan, insieme a quello che ha causato il ferimento di dieci agenti penitenziari nel distretto di Lower Dir, Provincia della frontiera nond-occidentale (Nwfp).
La polizia locale ha indicato che sconosciuti, probabilmente talebani, hanno collocato un rudimentale ordigno vicino ad una pasticceria sulla centrale Masjid Road. Anche il proprietario dell'esercizio è stato ricoverato in ospedale.

SDA-ATS