Navigation

Pakistan: attentato in Punjab, almeno 30 morti e 125 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 marzo 2011 - 11:57
(Keystone-ATS)

È salito ad almeno 30 morti e 125 feriti il bilancio dell'esplosione di vaste proporzioni che ha devastato oggi una zona centrale della città di Faisalabad, nella provincia pachistana del Punjab. Lo riferisce DawnNews Tv.

Lo scoppio, quasi certamente un attentato realizzato in una stazione di distribuzione del gas che è andata distrutta, ha causato anche gravissimi danni a tre edifici circostanti ed a decine di auto in sosta.

Vicino alla zona dello scoppio, sottolineano i media pachistani, si trovano uffici dei servizi di intelligence, un centro di reclutamento dell'esercito e un ufficio della compagnia aerea pachistana Pia.

La polizia ha confermato di avere arrestato una persona trovata in possesso di un detonatore e di averla trasferita in un luogo imprecisato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?