Navigation

Pakistan: attentato partita volley; bilancio vittime sale a 95

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 gennaio 2010 - 09:21
(Keystone-ATS)

NEW DELHI - E' salito a 95 il bilancio delle vittime dell'attentato terroristico di ieri nel nord ovest del Pakistan. Secondo la televisione Geo Tv, il numero dei morti potrebbe aumentare ancora dal momento che i soccorritori stanno ancora lavorando per liberare persone dai resti delle oltre 20 case abbattute, e ci sono diversi feriti in gravissime condizioni ricoverati negli ospedali di tutta la zona.
A Shah Hasan Khan, il piccolo villaggio nell'area di Lakki Marwat del distretto di Bannu, ai confini con l'Afghanistan, erano oltre 400 le persone assiepate per vedere la partita di pallavolo durante la quale è avvenuto l'attentato. Tra le vittime, anche donne e bambini, oltre ad una intera famiglia uccisa dal crollo della propria abitazione.
Da tutto il mondo sono arrivate condanne del gesto: Hillary Clinton dagli Stati Uniti ha chiesto al governo pachistano di fare di più per garantire la sicurezza nell'area frontaliera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.