Navigation

Pakistan: bomba a mano contro fermata bus, 16 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2012 - 07:36
(Keystone-ATS)

Almeno 16 persone sono state ferite in attacco esplosivo in Baluchistan, la provincia pachistana sud occidentale dove sono attivi diversi gruppi di militanti separatisti e estremisti islamici.

Secondo fonti della polizia, sospetti ribelli hanno lanciato una bomba a mano contro un'affollata fermata dell'autobus nella zona di Hub Bazaar. Tra i feriti ci sono diverse donne e bambini. Gli assalitori si sono dileguati subito dopo l'azione che non è stata rivendicata da nessun gruppo attivo nella zona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.