Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Pakistan: bomba allo stadio, quasi tutti bambini le vittime

Sono quasi tutti bambini e adolescenti le undici vittime e molti dei 24 feriti dell'attentato realizzato la notte scorsa a Karachi (Pakistan meridionale) vicino ad uno stadio ai danni di una personalità politica locale. Lo ha riferito oggi l'emittente GEO Tv in lingua urdu.

L'esplosivo era stato collocato su una motocicletta ed è stato attivato a distanza, investendo anche un gruppo di ragazzini, fra i dieci e i 15 anni di età, che uscivano dallo stadio dopo aver assistito ad un match di calcio nella zona di Lyari.

Javed Naghori, il ministro del governo provinciale che era nel mirino degli attentatori, ha riportato invece solo ferite non gravi.

L'attentato non è stato per il momento rivendicato mentre gli investigatori ricercano attivamente i suoi autori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.