Navigation

Pakistan: cooperazione con Cina, firmate 19 intese bilaterali

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2014 - 15:34
(Keystone-ATS)

Pakistan e Cina hanno firmato 19 intese di cooperazione bilaterale durante una visita del premier Nawaz Sharif a Pechino, a margine del vertice annuale dei Paesi dell'Asia-Pacifico (Apec).

Negli incontri con il presidente cinese Xi Jinping e il premier Li Keqiang - riferisce Radio Pakistan - il primo ministro pachistano ha discusso della lotta al terrorismo islamico, della situazione nel vicino Afghanistan e della crisi politica ed economica innescata dalle massicce proteste dell'opposizione negli ultimi due mesi a Islamabad.

Secondo la stampa pachistana, Islamabad è interessata a attirare investimenti cinesi per 46 miliardi di dollari soprattutto nel settore dell'energia e nelle infrastrutture. Le intese riguardano l'installazione di fibre ottiche, l'estrazione di carbone e centrali per la produzione di energia eolica, idroelettrica e solare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?