La perdurante crisi politica pachistana, con migliaia di militanti di due partiti di opposizione installatisi nella "zona rossa" di Islamabad da tre settimane, hanno indotto le autorità cinesi a cancellare la visita programmata nel Paese dal presidente Xi Jinping. Lo riferisce oggi GEO tv.

La decisione è stata presa, si è appreso, dopo che il team presidenziale per le questioni della sicurezza ha visitato la capitale pachistana negando l'autorizzazione per la visita.

Nel corso della sua prima visita nel sub-continente indiano dal suo insediamento, ora Xi visiterà solo lo Sri Lanka e l'India (17-19 settembre).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.