Navigation

Pakistan: crollo fabbrica a Lahore, almeno 15 i morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2012 - 07:59
(Keystone-ATS)

È salito a 15 morti e 13 feriti il bilancio provvisorio dell'incidente avvenuto ieri in una fabbrica di farmaci veterinari a Lahore, nel Pakistan centro-orientale, quando una caldaia è esplosa per cause non chiarite causando il crollo dell'intero edificio di tre piani.

L'emittente GEO Tv ha indicato oggi che i lavori di soccorso sono continuati tutta la notte, mentre ancora si teme che decine di persone siano intrappolate sotto le macerie.

La polizia ha confermato che la fabbrica Orient Laboratories Ldt operava dal giugno 2011 illegalmente: la sua licenza non era stata rinnovata dalle autorità.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?