Navigation

Pakistan: DFAE conferma liberazione degli ostaggi svizzeri

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 marzo 2012 - 15:14
(Keystone-ATS)

Il Dipartimento federale degli affari esteri ha confermato questo pomeriggio che la coppia di svizzeri sequestrati all'inizio del mese di luglio in Belucistan è ora libera. L'ambasciatore elvetico in Pakistan è in contatto diretto con loro e ha assicurato che "non sono feriti e che, tenendo conto delle circostanze, sono in buon stato di salute".

I due bernesi si trovano ora "in un posto sicuro" in Pakistan. Si cercherà di farli rientrare in Svizzera al più presto possibile, precisano in un comunicato i servizi del ministro Didier Burkhalter.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?