Almeno nove presunti militanti sono morti oggi nel blitz di un drone operato dalla Cia americana nel Waziristan settentrionale, territorio tribale nord-occidentale pachistano al confine con l'Afghanistan. Lo riferisce DawnNews Tv.

Secondo fonti consultate dall'emittente, l'aereo senza pilota ha sparato razzi su una casa nell'area di Zoya Saidgaim nella remota Valle di Shawal, che presumibilmente era occupata da talebani afghani.

Intanto a Quetta, capoluogo della provincia centrale pachistana del Baluchistan, sconosciuti hanno aperto il fuoco nell'area di Pashtoonabad, uccidendo quattro agenti e riuscendo a darsi alla fuga.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.