Navigation

Pakistan: drone Usa uccide importante capo al Qaida

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 giugno 2011 - 11:03
(Keystone-ATS)

Un drone americano che ieri sera ha colpito nel sud Waziristan (nord ovest del Pakistan), un gruppo di combattenti ha ucciso un importante comandante pachistano di al Qaida, Ileyas Kashmiri. Nel raid sono morti anche altri nove militanti. Lo ha detto il sito in urdu della Bbc.

Kashmiri, 47 anni, è considerato uno dei comandanti più attivi della rete creata da Osama bin Laden e organizzatore di numerosi attentati terroristici in India e Pakistan, tra cui quello della base di Mehran. È ricercato dagli Stati Uniti che hanno offerto una ricompensa di cinque milioni di dollari per informazioni che possano contribuire a localizzarlo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?