Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 18 persone sono state ferite stamane nell'esplosione di una granata in una moschea a Peshawar, nel nord ovest del Pakistan. Lo riferisce Radio Pakistan.

L'incidente è successo nell'area di Tehkal Bala. L'ordigno è stato lanciato da alcuni assalitori giunti a bordo di motociclette.

Dopo la deflagrazione, gli studenti di una madrasa (scuola coranica) hanno cercato di fermare gli attentatori. Un aggressore è stato ferito da colpi di arma da fuoco ed è poi stato arrestato dalla polizia. I feriti, intanto, sono stati portati nei vicini ospedali dai soccorritori, mentre le forze di sicurezza sono sul posto per raccogliere indizi e testimonianze per risalire ai responsabili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS