Navigation

Pakistan: il premier Gilani rinviato a giudizio

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 febbraio 2012 - 07:10
(Keystone-ATS)

La Corte suprema pachistana ha ordinato oggi il rinvio a giudizio del primo ministro Yousuf Raza Gilani per il reato di "oltraggio alla corte".

Gilani, è il primo premier ad essere sottoposto a processo nella storia del Pakistan. È stato incriminato, in un ordinanza di due pagine del tribunale, per non aver eseguito una sentenza riguardante l'annullamento di una amnistia disposta dall'ex presidente Pervez Musharraf che favoriva, fra gli altri, il presidente della Repubblica Asif Ali Zardari.

Se condannato, il premier rischia una pena fino a sei mesi di carcere con la perdita dell'incarico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?