Navigation

Pakistan: in fiamme 10 autobotti con carburante per Nato

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 novembre 2010 - 10:02
(Keystone-ATS)

ISLAMABAD - Un commando armato ha distrutto oggi a Peshawar una decina di autobotti che trasportavano carburante per le truppe della Nato in Afghanistan. Lo riferisce GEO Tv. I militanti - sei secondo la polizia ma almeno 24 secondo testimoni oculari - sono entrati in azione nella notte in un parcheggio sulla strada che conduce al posto di frontiera pakistano-afghano di Torkhum appiccando il fuoco agli automezzi pesanti che sono andati completamente distrutti.
A quanto risulta, alcuni uomini della sicurezza che si trovavano all'esterno del parcheggio sono stati torturati mentre la polizia, giunta sul posto quando già il commando si era allontanato, ha rinvenuto un potente ordigno esplosivo che ha provveduto a disinnescare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?