Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Pakistan: in fiamme case di pescatori, almeno dieci morti

Almeno dieci persone, fra cui donne e bambini, sono morte bruciate vive in un incendio scoppiato in una zona abitata da pescatori della provincia meridionale pachistana di Sindh.

L'incidente, si è appreso, è avvenuto nell'area di Keti Bandar del distretto di Thata, che si trova su una piccolo isola. La polizia locale ha precisato che le fiamme si sono manifestate di notte, mentre la gente dormiva.

"Dieci persone, fra cui tre donne e quattro bambini, sono fra le vittime dell'incendio che ha causato anche quattro feriti". I media locali hanno sottolineato che le persone decedute appartengono a famiglie di poveri pescatori che vivono in umili baracche di legno e lamiera.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.