Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ISLAMABAD - Un Airbus della compagnia privata Airblue con 152 persone a bordo è precipitato oggi nei pressi della capitale pachistana Islamabad. Sul luogo dell'incidente, contrariamente a quanto indicato in un primo tempo dall'emittente TV "all news" indiana Ibn-Cnn, non vi sono tracce di superstiti. Lo hanno reso noto le autorità locali, precisando che finora sono stati recuperati 45 corpi.
L'aereo era partito da Karachi ed era diretto a Islamabad. Stando alle prime informazioni raccolte, il velivolo si è schiantato sulle colline circostanti la capitale.
L'emittente GEO Tv ha mostrato le immagini precise del punto dell'impatto, che è avvenuto alle 10.45 locali (le 7.15 in Svizzera) dove una densa colonna di fumo bianco si leva nel cielo.
Le condizioni meteorologiche, riferiscono i media che seguono in diretta l'incidente, erano proibitive, con dense nubi e pioggia battente.
Testimoni hanno riferito di aver visto il velivolo volare molto basso prima di schiantarsi al suolo nella zona di Margalla Hills.
Intanto il ministro della Difesa Chaudhry Ahmed Mukhtar ha escluso ad Islamabad qualunque ipotesi di sabotaggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS