Navigation

Pakistan: inondazioni; arriva Ban Ki-moon, mondo è con voi

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2010 - 09:18
(Keystone-ATS)

ISLAMABAD - Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, è arrivato a Islamabad, capitale del Pakistan devastato da inondazioni, che nelle ultime settimane hanno fatto almeno 1.600 morti e 20 milioni di sinistrati.
Ban, che visiterà le regioni colpite, ha espresso "il sostegno delle Nazioni Unite e della comunità internazionale al governo e al popolo pachistani".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo