Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ISLAMABAD - Tre operatori umanitari sono stati uccisi dai talebani pakistani nella valle dello Swat, nel nord del Pakistan, mentre lavoravano per portare soccorsi alle vittime delle alluvioni. Lo rende noto l'agenzia Fides, citando fonti missionarie e di organizzazioni umanitarie locali.
La nazionalità dei tre non è precisata ma si presume che fossero pakistani.
Nei giorni scorsi il governo americano e le autorità pakistane avevano lanciato l'allarme sui possibili attacchi dei talebani contro gli operatori umanitari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS