Navigation

Pakistan: kamikaze contro funerale, talebani rivendicano

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 settembre 2011 - 20:49
(Keystone-ATS)

L'attentato suicida di oggi contro un funerale nel distretto tribale di Dir, nel nord ovest del Pakistan, è stato rivendicato dal principale gruppo talebano del Tehrik-e-Taleban-Pakistan (Ttp). Lo riferisce la televisione Geo News.

La rivendicazione è giunta anche con una telefonata all'agenzia di stampa italiana ANSA da una località sconosciuta. "Siamo i responsabili dell'attacco suicida perché queste persone hanno formato una "Lakshar" (milizie locali, ndr) contro di noi.

Prenderemo di mira i funerali, matrimoni e altri incontri di queste persone anti-talebani", ha detto il portavoce del gruppo Tehrik-e-Taleban-Pakistan (Ttp), Sirajuddin. "Dal Waziristan al Bajuar e anche nella valle dello Swat chiunque faccia parte dei Lashkars è nei nostri obiettivi. Non saranno risparmiate".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?