Un rudimentale ordigno (ied) è esploso oggi nella Bajaur Agency, territorio tribale nel nord-ovest del Pakistan, causando la morte di sei persone, fra cui un anziano leader filo-governativo.

Faiz Sherpao, responsabile dell'amministrazione territoriale, ha riferito che "Malak Muhammad Jan, stava recandosi in auto nel Mamond Tehsil verso gli uffici del governo locale quando l'ied è stato attivato a distanza uccidendolo. Con lui sono morte anche cinque persone che lo accompagnavano".

La Bajaur Agency è uno dei sette territori tribali pachistani in cui sono attivi militanti anti-governativi che normalmente colpiscono le forze di sicurezza ma anche le personalità locali che le appoggiano.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.