Navigation

Pakistan: piogge monsoniche, sommersi 100 villaggi in Punjab

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 agosto 2011 - 11:15
(Keystone-ATS)

Continuano le piogge monsoniche in Pakistan dove circa 100 villaggi sono stati inondati nella provincia centrale del Punjab.

Secondo fonti locali, lo straripamento del fiume Jammu Tavi ha sommerso una vasta area nel distretto di Sialkot devastando le coltivazioni e bloccando le strade. Decine di centri urbani sono isolati dal resto del Paese.

Le piogge torrenziali, iniziate tre giorni fa, hanno danneggiato ieri diverse zone della provincia meridionale del Sindh causando 16 morti in diversi crolli di edifici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?