Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex presidente Pervez Musharraf ha detto oggi che non intende farsi arrestare sulla base del mandato disposto da un tribunale pachistano in merito all'inchiesta sull'assassinio di Benazir Bhutto. È quanto sostiene il suo portavoce come riporta la televisione Geo in una notizia da Londra dove l'ex generale si trova in esilio dal 2009.

Nel mandato di arresto, emesso da un tribunale speciale antiterrorismo di Rawalpindi, si dispone anche che Musharraf compaia davanti alla corte il prossimo 19 febbraio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS