Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dodici morti è il bilancio dello schianto di un elicottero-ambulanza dell'esercito avvenuto oggi nel nord del Pakistan. Lo confermano fonti militari.

Tra le vittime ci sono cinque ufficiali e tre medici che stavano andando a soccorrere le popolazioni alluvionate nella provincia di Khyber Pakhtukhwa.

Il velivolo era partito da Rawalpindi con 12 persone a bordo ed è precipitato sulle montagne dell'area di Mohar, nel nord del distretto di Mansehra.

Da una prima valutazione sembra che l'incidente sia stato causato dal maltempo. L'elicottero si è incendiato nell'impatto al suolo e diversi corpi non sono più riconoscibili.

Sempre a nord di Islamabad, lo scorso maggio, un altro elicottero militare si era schiantato causando la morte di sette persone, tra cui tre ambasciatori stranieri.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS