Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 25 sospetti militanti islamici sono stati uccisi in un raid aereo oggi nel distretto tribale di Khyber, nel nord ovest del Pakistan. Lo riferiscono fonti della sicurezza.

L'aviazione militare ha colpito quattro covi a Koki Khel nella valle di Tirah, considerata una delle roccaforti dei talebani. I militanti appartengono a gruppi locali affiliati con il principale movimento estremista Tehrik e Taliban Pakistan (TTP).

Dopo il lancio dell'offensiva nel Nord Waziristan lo scorso anno, diversi militanti islamici si sarebbero spostati nella valle di Tirah, vicino al confine con l'Afghanistan.

Il governo di Islamabad ha deciso di intensificare la lotta al terrorismo islamico dopo la strage alla scuola militare di Peshawar del dicembre 2014 che causò oltre 150 vittime, per la maggior parte bambini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS