Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 35 miliziani sono rimasti uccisi in un nuovo raid dell'aviazione pachistana nel nord del Waziristan. "Tra i militanti uccisi dai caccia nell'area di Datta Khel - ha riferito l'ufficio stampa dell'esercito (Ispr) - figurano alcuni combattenti stranieri".

L'esercito pachistano ha sferrato a giugno una vasta operazione militare denominata Zarb-e-Azb nel Waziristan settentrionale. Giorni fa il direttore generale dell'Ispr, generale Asim Saleem Bajwa, ha reso noto che nelle operazioni sono stati uccisi "2.000 militanti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS