Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il leader talebano Hakimullah Mehsud, ucciso ieri da un drone Usa è stato sepolto stamattina nel nord ovest del Pakistan. Lo hanno riferito fonti locali ai giornalisti. Dopo il funerale è prevista una "shura" (consiglio) dei talebani per eleggere un successore.

Secondo quanto appreso dall'agenzia di stampa italiana ANSA, la cerimonia funebre sarebbe avvenuta in segreto nella nottata nella città di Miranshah, capoluogo del Nord Waziristan, il distretto tribale dove ha le basi il movimento talebano del Tehrik-e-Talaban Pakistan (Ttp). Non c'è stato alcun annuncio degli altoparlanti delle moschee come è invece consuetudine per i funerali. I talebani avevano riferito ieri che le esequie erano previste nel pomeriggio di oggi.

Contemporaneamente si sono tenuti anche i funerali della guardia del corpo, dell'autista e di uno zio di Mehsud, che erano con lui su un veicolo al momento del raid avvenuto ieri sera nel villaggio di Dandey Darpakhel, vicino a Miranshah. Nella giornata, il capo talebano aveva presieduto una "shura" sulla possibilità di aprire i negoziati con il governo pachistano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS