Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'attentato che ha causato oggi in un mercato ortofrutticolo di Islamabad 24 morti e 115 feriti è stato rivendicato da un sedicente di separatisti baluchi, Esercito unito del Baluchistan (Uba). Lo riferisce DawnNews Tv.

Comunicando per telefono con i media il portavoce dell'Uba, Mureed Baloch, ha spiegato che l'attacco è stato condotto in risposta ad operazioni militari pachistane nel distretto di Kalat della provincia del Baluchistan.

SDA-ATS