Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno tre membri delle forze di sicurezza pachistane sono morti ed altri quattro sono rimasti feriti oggi quando il veicolo su cui viaggiavano è stato colpito nel Pakistan nord-occidentale dallo scoppio di un rudimentale ordigno. Lo ha reso noto una fonte della sicurezza pachistana.

L'attentato, per il momento non rivendicato, è stato messo in atto con un comando a distanza nel distretto di Bannu, città della provincia di Khyber Pakhtunkhwa che è anche porta d'ingresso per il territorio tribale del Waziristan settentrionale.

La stessa fonte ha indicato che dopo l'attacco la zona è stata isolata e vi è stato imposto il coprifuoco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS