Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Pakistan ha convocato ieri l'ambasciatore afghano a Islamabad dopo la morte di quattro soldati pachistani colpiti da razzi sparati dal territorio afghano, sottolineando in questo modo il peggioramento in corso nelle relazioni fra i due paesi.

In particolare, riferisce oggi Geo Tv, il Pakistan ha chiesto all'Afghanistan, attraverso il suo ambasciatore Janan Mosazai, di adottare misure per impedire il ripetersi di episodi come quello del lancio di razzi da parte di militanti antigovernativi nella provincia afghana di Nangarhar contro una postazione dell'esercito nella Khyber Agency pachistana.

Da parte sua, sostiene l'emittente 1TvNews, il ministro dell'Interno afghano Noor-ul-Haq Oloomi ha rivelato ieri che il governo di Kabul ha intenzione di denunciare al Consiglio di sicurezza dell'Onu che "il Pakistan è dietro la crescente instabilità che si registra in Afghanistan".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS