Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ISLAMABAD/NEW DELHI - Pakistan e India hanno deciso di rilanciare il processo di pace con un incontro tra le due delegazioni ministeriali il prossimo mese seguito da un vertice tra i ministri degli Esteri a New Delhi. Come riferisce oggi il quotidiano pachistano Express Tribune.
Si tratta del primo incontro dopo due falliti tentativi a settembre durante l'assemblea generale Onu a New York e lo scorso luglio a Islamabad e coincide con una nuova crisi causata dal blocco delle esportazioni di cipolle da parte di Islamabad che rischia di innescare una serie di ritorsioni commerciali.
Il dialogo tra le due potenze asiatiche rivali si è interrotto dopo la strage di Mumbai del novembre 2008 che secondo New Delhi è stata compiuta da un gruppo terroristico con la complicità dei servizi segreti pachistani. Islamabad da tempo chiede l'avvio del disgelo, ma l'India pone come condizione la consegna alla giustizia di una lista di sospetti del sanguinoso attentato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS