Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nonostante le piogge intense che hanno caratterizzato le giornate della 39esima edizione del Paléo Festival di Nyon (VD) gli organizzatori si dicono soddisfatti. All'evento, che si chiude oggi, hanno partecipato in totale 230'000 persone. Vengono così quasi raggiunte le cifre dell'edizione dello scorso anno, comunicano in una nota odierna i responsabili.

Il pubblico ha in particolare apprezzato lo spettacolo di giovedì sera del belga Stromae con il quale si è raggiunto il numero record di 50'000 partecipanti. Tra gli altri artisti si sono esibiti anche Elton John, Maxime Le Forestier e Seasick Steve.

Le grandi quantità di pioggia non hanno dato particolari problemi ma solo qualche preoccupazione. Per rendere accessibile l'area sono state impiegate 350 tonnellate di paglia tritata e truciolato. È stato inoltre necessario chiudere il posteggio e trasportare i visitatori con uno bus navetta all'evento.

Per la 40esima edizione prevista il prossimo anno dal 21 al 26 luglio il direttore del Festival Daniel Rossellat spera in una meteo più clemente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS