Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alcune parti del palazzo imperiale ottomano di Topkapi a Istanbul sono a rischio di crollo. L'allarme, secondo quanto riporta il quotidiano turco Hurriyet, è scattato dopo la caduta ad aprile di parti di un muro nel vicino parco di Gulhane.

Le analisi effettuate dagli esperti avrebbero mostrato che le "deformazioni nell'area vanno al di là dell'area del crollo". Profonde crepe sono state trovate in particolare nella stanza dei tesori, che è stata di conseguenza chiusa al pubblico.

Nello stato attuale, è stato l'avviso degli esperti, parti del palazzo potrebbero non resistere a un terremoto di magnitudo 5, in un'area soggetta a frequenti eventi sismici. Le autorità hanno quindi deciso di avviare con urgenza i relativi lavori di restauro, per un valore di circa 10 milioni di lire turche (circa 3,3 milioni di franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS