Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia dovrebbe assumere un ruolo guida nella difesa dell'ambiente: vietare la caccia ai cuccioli di foca, liberare delfini, orche e beluga dagli acquari. Parola dell'ex baywatch Pamela Anderson.

La 48enne, che oggi in un incontro a Mosca con il capo dell'amministrazione del Cremlino Serghiei Ivanov, trasmesso dalle tv russe, ha discusso di questioni ambientali e di protezione degli animali.

La modella canadese-statunitense è un'attivista dell'International Fund for Animal Welfare (Ifaw) e ha anche lodato i progetti della Russia per proteggere le tigri dell'Amur e i leopardi dell'estremo oriente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS