Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo basilese Panalpina, attivo nel settore dei trasporti e della logistica, ha migliorato nel primo semestre il proprio utile netto del 2,8% a 45,3 milioni di franchi, malgrado una contrazione nelle vendite. Il fatturato è diminuito del 9% a 2,9 miliardi.

Panalpina è riuscita a mantenere la propria redditività in circostanze difficili, ha sottolineato il gruppo oggi in un comunicato. A livello operativo, l'utile prima della deduzione di interessi e imposte (EBIT) sale a 60,4 milioni di franchi, in crescita dello 0,4%.

L'utile lordo, indicatore chiave del settore, si è contratto del 5,4% a 736,1 milioni di franchi. Nel solo secondo trimestre, il giro d'affari è diminuito del 12% a 1,4 miliardi e l'utile netto del 2% a 25,7 milioni.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS