Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Papa ha annunciato che il 6 giugno, andrà "a Sarajevo, capitale della Bosnia ed Erzegovina. Vi chiedo fin d'ora - ha detto - di pregare affinché la mia visita a quelle care popolazioni sia di incoraggiamento per i fedeli cattolici, susciti fermenti di bene e contribuisca a consolidamento della fraternità e della pace, del dialogo interreligioso, dell'amicizia".

Lo scorso 15 dicembre, dopo la visita al Papa del membro croato della presidenza collegiale della Bosnia ed Erzegovina, Dragan Covic, la stampa bosniaca aveva ipotizzato la preparazione di un viaggio del Papa a Sarajevo per il 2015.

Papa Francesco, in Europa, ha già compiuto un viaggio in Albania e uno a Strasburgo, alle istituzioni europee. Dal 1992 al 1995 si è combattuta in Bosnia Erzegovina la prima guerra in Europa dalla fine della Seconda guerra mondiale.

Giovanni Paolo II aveva compiuto un viaggio a Sarajevo nell'aprile del '97, mentre il 22 giugno 2003 si era recato a Banja Luka.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS