La enciclica "Lumen Fidei" che papa Francesco pubblica oggi, assume anche quanto ha scritto Benedetto XVI che "aveva già quasi completato una prima stesura di Lettera enciclica sulla fede". Lo scrive papa Francesco, dicendo di assumere "il suo prezioso lavoro, aggiungendo al testo alcuni ulteriori contributi".

"Gliene sono profondamente grato", scrive il Papa, visto che "il Successore di Pietro, ieri, oggi e domani, è infatti sempre chiamato a 'confermare i fratelli'" nel tesoro della fede.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.