Papa Francesco ha voluto firmare personalmente il messaggio ai musulmani di tutto il mondo che dal 1967 il Vaticano rivolge loro in occasione della fine del Ramadan. Un'eccezione in tal senso si era avuta soltanto nel '91, con Giovanni Paolo II. Papa Bergoglio spiega di aver voluto firmare personalmente il testo "come espressione di stima e amicizia per tutti i musulmani, specialmente coloro che sono capi religiosi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.