Navigation

Papa: saluta Capodanno lunare; augura pace, dialogo, accoglienza

Papa Francesco. KEYSTONE/EPA/ukit sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2020 - 10:27
(Keystone-ATS)

"Il prossimo 25 gennaio, nell'Estremo Oriente e in varie altre parti del mondo, molti milioni di uomini e donne celebreranno il capodanno lunare". Lo ha ricordato papa Francesco al termine dell'udienza generale.

"Invio a loro il mio saluto cordiale, augurando in particolare alle famiglie di essere luoghi di educazione alle virtù dell'accoglienza, della saggezza, del rispetto per ogni persona e dell'armonia con il creato", ha aggiunto.

"Invito tutti a pregare anche per la pace, per il dialogo e per la solidarietà tra le nazioni: doni quanto mai necessari al mondo di oggi", ha concluso il Pontefice.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.