Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTA' DEL VATICANO - Benedetto XVI ha auspicato che "vengano superati i problemi dottrinali che ancora permangono per il raggiungimento della piena comunione con la Chiesa da parte della Fraternità S.Pio X", cui fa capo il movimento ultranconservatore dei Lefebvriani.
Il Papa ha espresso questo desiderio durante un incontro con i partecipanti all'Assemblea plenaria della Congregazione per la Dottrina della Fede, alla quale il pontefice ha affidato il confronto dottrinale volto a riportare i Lefebvriani alla "piena comunione" con Roma.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS