Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Papa Francesco ha personalmente rimosso Eugenio Hasler dalla sua carica

Keystone/AP Pool Reuters/TONY GENTILE

(sda-ats)

Con una decisione presa direttamente da Papa Francesco è stato rimosso dal suo incarico un alto funzionario laico del Governatorato della Città del Vaticano.

Si tratta di Eugenio Hasler, fino alla scorsa settimana segretario di monsignor Fernando Vergez Alzaga, segretario generale dell'ufficio di governo dello stato d'Oltretevere.

E' quanto apprende l'agenzia di stampa italiana ANSA da fonti qualificate, secondo le quali, con la rimozione Bergoglio sarebbe intervenuto personalmente per sciogliere una situazione che negli anni aveva creato non poche tensioni all'interno degli uffici del Governatorato.

Hasler è figlio del maggiore Peter Hasler, ex decano della Guardia svizzera pontificia, andato in pensione nel 2009, dopo aver prestato servizio accanto a quattro pontefici nell'arco di oltre 40 anni.

Interpellato dall'ANSA, Greg Burke, direttore della Sala stampa della Santa Sede ha confermato soltanto che "Eugene Hasler non lavora più in Vaticano da una settimana".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS