Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per papa Francesco, "essere cristiano comporta servire la dignità dei fratelli, lottare per la dignità dei fratelli e vivere per la dignità dei fratelli". Lo ha detto alla messa nella Plaza de la Revolucion all'Avana.

Per questo, ha detto il Pontefice, "il cristiano è sempre invitato a mettere da parte le sue esigenze, aspettative, i suoi desideri di onnipotenza davanti allo sguardo concreto dei più fragili".

Il Papa è arrivato a Plaza Revolucion all'Avana per la Messa e ad attenderlo, tra le migliaia di persone c'erano anche il presidente cubano Raul Castro e la presidente dell'Argentina Cristina Kirchner, giunta nell'Isola caraibica già da ieri.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS