Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Papa Francesco (foto d'archivio)

Keystone/AP/GIUSEPPE ARESU

(sda-ats)

La negoziazione all'Onu di un trattato contro le armi nucleari può rappresentare "un passo decisivo nel cammino verso un mondo senza armi nucleari", "un obiettivo di lungo periodo estremamente complesso" ma non "al di fuori della nostra portata".

Lo dice il Papa alla Conferenza Onu per proibire le armi nucleari, chiedendo con "realismo" di "costruire e consolidare meccanismi di fiducia e di cooperazione". I soldi per le armi potrebbero andare allo sviluppo, e l'equilibrio non si basa sulla paura.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS