Tutte le notizie in breve

Un uomo si è diretto volontariamente con un'auto contro un furgone della polizia sugli Champs-Elysées, nel pomeriggio a Parigi. L'aggressore è stato estratto dalla sua vettura "gravemente ferito". Secondo le ultime notizie "è probabilmente morto".

Il veicolo utilizzato aveva al suo interno bombole di gas che hanno provocato un'esplosione, riferisce la tv BFM, presente sul posto.

Sull'attentatore non ancora identificato - dicono fonti di polizia - è stata trovata un'arma.

L'atto "deliberato" contro i gendarmi è "terrorismo" e l'inchiesta è stata affidata alla procura antiterrorismo e alla DGSI, i servizi segreti, si apprende da fonti del ministero degli Interni.

Il quartiere è stato transennato.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve