Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo le indiscrezioni di un giornalista di I-Télé ora anche fonti di polizia confermano che Hasna Aitboulahcen, la cugina del principale organizzatore degli attentati di Parigi, Abdelhamid Abaaoud, non è morta da kamikaze.

A farsi saltare in aria con la cintura esplosiva all'interno del covo di Saint-Denis durante il blitz di mercoledì scorso sarebbe dunque stato il 'terzo uomo' non ancora identificato e ritrovato ieri notte tra le macerie.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS