Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stata accertata la presenza di un ottavo terrorista, Abdeslam Salah, attivo negli attentati di Parigi e Saint-Denis. L'uomo, un belga, è stato identificato ed è in fuga in Belgio, secondo fonti dell'inchiesta.

Abdeslam Salah, si precisa nell'appello della polizia, diffuso anche via Twitter, è nato il 15 settembre del 1989, è alto 1 metro e 75 centimetri e ha gli occhi marroni. Se si hanno informazioni utili per localizzarlo, telefonare subito alle autorità, e sopratutto - avverte la polizia - non intervenire per proprio conto visto che si tratta di un "individuo pericoloso".

L'ottavo terrorista di Parigi è sfuggito a un controllo alla frontiera franco-belga alle 8.00 del mattino di sabato. La polizia avrebbe lasciato andare l'auto a Cambrai poiché la segnalazione dell'uomo non era ancora attiva. Quando l'avviso è arrivato, gli agenti hanno raggiunto l'auto a Molenbeek, quartiere di Bruxelles diventato la base per le azioni terroristiche, ma lui era scomparso. Ora è ricercato in Belgio.

E proprio dal Belgio giunge un piano per fronteggiare la situazione a Molenbeek. Lo hanno annunciato il premier belga Charles Michel e la commissaria della polizia federale Catherine De Bolle.

"C'è un problema gigantesco nonostante le iniziative prese nei mesi passati per la lotta contro la radicalizzazione, serve anche più repressione. Dobbiamo lavorare di più con le autorità locali", ha affermato il premier. La polizia "è di fronte a problemi enormi", ha detto la commissaria.

Ma molti degli abitanti del quartiere non ci stanno: "siamo stufi di sentire l'equazione Molenbeek e musulmani uguale terroristi, l'Islam è una religione di pace e chi commette gli attentati non è un vero musulmano, anzi ci vuole distruggere". Dal quartiere della capitale belga sono partiti alcuni dei terroristi di Parigi e degli altri attentati compiuti tra Francia e Belgio dell'ultimo anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS